Lo sapevi che… 5 curiosità da sapere!

Lo sapevi che… 5 curiosità da sapere!

 

Lo sapevi che…


Pulizia profonda: la pulizia profonda si attua con uno shampoo antiresiduo che toglie in modo deciso tutte le impurità presenti nel cuoio capelluto e rimuove anche residui di prodotti che possono permanere sul vuoi capelluto. È un ottimo procedimento da fare in occasione di un particolare trattamento o come fase iniziale di un cronogramma restaurativo.

Detox: è una azione esfoliante leggera checoinvolge il cuoio capelluto. L obiettivo è mantenere la pelle libera dal grasso e dalla oleosita eccessiva in modo da favorire l assorbimento di sostanze idratanti, restaurative attivando la micro circolazione locale. Questa operazione è buona norma farla una volta al mese. In casi particolari si può ripetere due volte al mese.

Come si forma la forfora? Le cause della presenza della forfora sono diverse: da un consumo eccessivo di alimenti grassi, al deposito di cosmetici, da una forte produttività di cellule dovute a fattori ormonali a impurità accumulate nel cuoio capelluto. In presenza di forfora bisogna agire e come primo passo occorre usare prodotti di pulizia adatti per eliminarla. In un secondo momento, se non diminuisce, una visita dermatologica è il consiglio più adatto.

Risciacquate i capelli con l’aceto? Si pensa che l’aceto sia un condizionatore: falso. L’aceto chiude la cuticola e fornisce lucentezza al capello, così come il succo di limone. Non ha potere emolliente e può irritare il cuoio capelluto.

Lavare i capelli con il bicarbonato di sodio ? No , questa sostanza apre la cuticola e non toglie la sporcizia dal filo capillare. A lungo, questa pratica, può aumentare l’oleosita del capello provocando anche una possibile dermatite.

Clicca QUI per il link di Instagram

Visita il nostro shop ONLINE https://shop.belezapura.it

 


Seguici su queste pagine, oppure  visitando  Facebook ed Instagram per essere sempre aggiornata