Lo sapevi che… idrossido e tioglicolato: differenze.

Lo sapevi che… idrossido e tioglicolato: differenze.

Differenza tra idrossido e tioglicolato

I nomi scientifici sono complicati, ma l’effetto è ben conosciuto: sono ambedue sistemi per lisciare i capelli.
I due componenti chimici sono i responsabili dell’alisamento e della “disciplina” dei capelli ricci ribelli.
Le due opzioni hanno un obiettivo differente e quindi vale la pena conoscere le principali proprietà per decidere quale usare nel momento che si intende trasformare i propri capelli.

Idrossido: alisamento molto efficace ed irriversibile
Questo componente è molto conosciuto nella versione idrossido di guanidina, una miscela che contiene carbonato di guanidina e idrossido di calcio. L’effetto dipende dal mix di tipologia di filo capillare, intensità della guanidina – che può essere molto lieve, leggera o normale.
Agisce nel capello rompendo la catena chimica, l’alisamento fatto con idrossido cambia la struttura del filo in modo irreversibile ed è per questo motivo che è adatto alle persone decise, a quelle che vogliono un capello liscio.
Questa operazione rende il capello secco ed è quindi necessario un cronogramma capillare. Al termine della procedura di alisamento, l’acqua neutralizza il prodotto ed è per questo motivo che occorre molta attenzione a non bagnare i capelli prima del tempo, pena la nullità o la non perfetta efficacia del trattamento, visto che il prodotto è collocato e lavorato su capelli asciutti.
Al termine dell’applicazione, il prodotto deve essere totalmente rimosso dal capello e per farlo in modo perfetto esistono sul mercato degli shampoo che cambiano colore in presenza del prodotto, identificando così il non perfetto lavaggio finale.
 
Tioglicolato: per le indecise è il prodotto migliore
Il tioglicolato allinea solo i fili capillare, non modificando la struttura del filo; questo permette con estrema facilità la rimozione del processo e quindi riavere i capelli così come erano prima del trattamento. E’ un prodotto semplice da usare e con un aiuto professionale può essere applicato su qualsiasi tipo di capello.
Con un pH più basso che l’idrossido, i tioglicolati non danneggiano il cuoio capelluto e per neutralizzare il processo di alisamento viene usato un ossidante – al contrario degli idrossidi che usano come abbiano ricordato l’acqua.
 
 

Visita il nostro shop ONLINE https://shop.belezapura.it


Seguici su queste pagine, oppure  visitando  Facebook ed Instagram per essere sempre aggiornata

Condividi
Share