Lo sapevi che… stiratura senza paura

Lo sapevi che… stiratura senza paura

Alisamento

Attualmente la tendenza è lasciare i capelli nella loro forma originale, ovvero senza ricorrere a processi chimici per modificarne la forma e la struttura.

Nonostante questo, lasciamo qualche indicazione per chi ama modificare la forma dei propri capelli e renderli lisci.

Normalmente ricorrono a questo procedimento persone con il capello in stile afro, per renderlo più morbido, facilitando così anche l’uso del pettine perché il capello liscio è più scorrevole.

Alisamento temporaneo: è un processo chimico che con il tempo viene rilasciato e perde la sua efficacia. Il capello ritorna nella forma e nella struttura originaria

Alisamento permanente: è un processo chimico più forte, normalmente fatto con bisolfato di ammonio, tioglicolato, guanidina, idrossido di sodio. Questi agenti cambiano la struttura del capello, rendendo efficace l’alisamento per molto più tempo.

L’ideale è realizzare il processo di alisamento con intervalli di 3-4 mesi.

Questi processi devono essere realizzati da un professionista, che facendo il test su una piccola quantità di capelli, vede la reazione ed il tempo di posa.

Importante è considerare che alcune sostanze chimiche non sono compatibili tra loro, quindi prima di effettuare qualsiasi alisamento su un capello già trattato cimicamente, occorre verificarne la compatibilità.

Non sottovalutare che se il trattamento è errato, sia per compatibilità che per tempo di posa, si possono rompere i capelli o addirittura causare una alopecia, ovvero la perdita totale del capello.

Visita il nostro shop ONLINE https://shop.belezapura.it

 


Seguici su queste pagine, oppure  visitando  Facebook ed Instagram per essere sempre aggiornata